Maxi “regalo” di Natale Assegno da 20 milioni


da La Nuova Ferrara del 22/12/2012

Edifici comunali di Ferrara, tre assicurazioni liquidano a tempo di record i danni Il sindaco Tagliani ringrazia: soldi spendibili da gennaio, subito i progetti

Il regalo di Natale è arrivato a Palazzo Municipale ieri mattina, sotto forma di un maxi assegno da 20 milioni di euro. A tanto ammonta il risarcimento concordato tra Comune e tre compagnie di assicurazione (Assitalia, Generali e Unipol) per i danni causati dalle scosse agli edifici comunali, che, caso raro, erano coperti dalla polizza anche contro il rischio sismico. Soldi disponibili a partire dal gennaio 2013 e spendibili anche per investimenti che non riguardano strettamente il terremoto. «E’ un grande aiuto per il Comune, poiché questi soldi sono svincolati dal Patto di stabilità – ha detto con un sospiro di sollievo il sindaco Tiziano Tagliani – Bisogna dare atto di grande correttezza e professionalità alle compagnie di assicurazione e ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a completare questo percorso nel giro di così poco tempo. Da parte nostra, avvieremo tra una settimana la progettazione per la messa in sicurezza degli edifici». Assitalia coprirà l’onere maggiore, 10 milioni di euro, con Generali e Unipol a dividersi in parti uguali gli altri 10. «Non è stato un lavoro semplice, quello di liquidare in pochi mesi un danno del genere – ha spiegato Marco Oddone, direttore commerciale di Generali – Anche nostre strutture sono state toccate dal terremoto e nostri colleghi direttamente coinvolti. Con questa operazione abbiamo dato un segnale tangibile del ruolo sociale delle assicurazioni».

I 20 milioni saranno risparmiati dal monte-risarcimenti che dovrà versare la Regione, che coprirà la franchigia di 7 milioni e i danni indiretti (il sindaco ha parlato complessivamente di 30 milioni). Al rinnovo del contratto saranno ovviamente rivisti i premi, sui quali pesano anche neve e gelicidio. (s.c.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...