Sant’Antonio, il restauro dei futuri architetti


da La Nuova Ferrara del 18/12/2012

Si è concluso il corso di Unife con gli studenti impegnati per tre mesi L’accordo tra la facoltà e l’arcidiocesi prevede lo studio dopo il sisma

Dopo quasi tre mesi di studi, rilievi ed analisi, si è concluso ieri il corso di restauro della facoltà di Architettura all’interno della chiesa di Sant’Antonio abate in via Saraceno. L’iniziativa nata da un accordo con la facoltà di Unife e l’arcidiocesi di Ferrara-Comacchio, prevede lo studio sul campo, nella fattispecie all’interno di una delle tante chiese danneggiate dal terremoto del maggio scorso, delle criticità di un luogo per poi predisporne il recupero, il restauro la conservazione. Cinquanta gli studenti universitari del quarto anno che si sono cimentati in rilievi fotografici, disegnato le pareti e i soffitti delle chiesa per predisporre uno studio necessario alla ristrutturazione. Il corso è stato seguito dai docenti Rita Fabbri, Serena Ciliani, Fabio Bevilacqua e Andrea Giannantoni. Per la diocesi era presente ieri Aniello Zamboni dell’Ufficio dei beni culturali che ha preso atto del grande lavoro svolto dagli studenti e si è complimentato anche con gli insegnanti. «E’ stata un’esperienza molto bella e importante – dichiara Rita Fabbri, una delle docenti del corso che si è svolto tra l’aula e la chiesa di via Saraceno – gli studenti hanno lavorato con profitto. Per prima cosa sono stati studiati i danni di carattere strutturale e poi le altre superfici. Oltre a Sant’Antonio, sono stati predisposti per gli altri cento studenti del quarto anno corsi all’interno della chiesa dei Santi Giuseppe, Rita e Tecla di via Carlo Mayr e nell’Oratorio dell’Annunziata di via Borgo di Sotto. Verrà fatta anche una pubblicazione con questi lavori». Il materiale di lavoro e di studio di queste settimane potrà essere utilizzato per i lavori di una delle chiese più frequentate nel centro di Ferrara, al momento ancora inagibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...