Rischio sismico e Protezione Civile


da estense.com del 12/12/2012

Nuovo appuntamento con ‘I colloqui dello Iuss’ sulle tematiche del terremoto

Giovedì 13 dicembre alle ore 17 alla Sala Iuss – Ferrara 1391, (via Scienze 41/b), si terrà un nuovo appuntamento con “I colloqui dello Iuss”. Daniela Di Bucci del Dipartimento di Protezione Civile, parlerà sul tema ‘Rischio sismico e Protezione Civile’. Come afferma la Di Bucci… “A partire dal quadro normativo che governa il Servizio Nazionale della Protezione Civile, nel corso dell’incontro analizzeremo le strategie di Protezione Civile volte alla mitigazione del rischio sismico. Ciò significa  migliorare le conoscenze, per la riduzione della vulnerabilità e dell’esposizione e per la mitigazione degli effetti dei terremoti. Il miglioramento delle conoscenze riguarda da una parte la conoscenza tecnico-scientifica in senso stretto, attraverso la promozione e il finanziamento di programmi di ricerca applicata (sismologica, geologica, di ingegneria sismica); dall’altra, la conoscenza del territorio e del patrimonio abitativo, attraverso la promozione e il finanziamento di studi sul territorio e sulla pericolosità locale. La riduzione della vulnerabilità e dell’esposizione si basa su azioni indirette e dirette. Tra le prime troviamo il perfezionamento degli strumenti di progettazione (pericolosità, classificazione, normativa antisismica) e di pianificazione (microzonazione sismica, pianificazione urbanistica, piani di emergenza), tra le seconde ricordiamo la riduzione della vulnerabilità delle costruzioni, attraverso il miglioramento sismico di edifici pubblici e infrastrutture (ospedali, scuole, infrastrutture dei trasporti,…), e del patrimonio abitativo privato. Infine, per quanto riguarda l’attenuazione degli effetti dei terremoti, viene condotta sia ottimizzando il monitoraggio sismico, sia l’organizzazione del sistema nazionale di protezione civile, per una migliore risposta in caso di terremoto, testando i piani di emergenza attraverso opportune esercitazioni, incrementando la consapevolezza del rischio e la cultura di protezione civile, nella popolazione e negli amministratori pubblici, per mezzo di campagne di informazione e di comunicazione”.

Organizzati dall’Istituto Universitario di Studi Superiori Iuss– Ferrara 1391, i Colloqui prevedono un ciclo di conferenze dedicate ogni anno ad un tema di ampia rilevanza e attualità, analizzato nei suoi aspetti scientifici e relativamente alle sue problematiche economiche e sociali.

Tema del 2012 è La Terra Trema. Intesi come elemento di integrazione fra lo Iuss e la città,  sono anche dedicati ai dottorandi di tutte le discipline con l’intenzione di offrire a questi giovani, generalmente impegnati su un tema di ricerca molto specialistico, una visione d’insieme su un argomento che possa essere analizzato da diverse prospettive culturali, con l’obiettivo di rafforzare un legame tra i dottorandi, spesso provenienti da altre sedi, e l’ambiente in cui si trovano a vivere.

Il programma, i relatori e gli abstract degli incontri sono pubblicati sul sito di Unife nella sezione dei cicli di conferenze scientifiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...