S.Vincenzo, ripresa dopo il sisma


da La Nuova Ferrara del 27/11/2012  

Il preside fa il punto sulla situazione dell’istituto: sabato porte aperte

Dopo il terremoto di maggio, all’istituto San Vincenzo, tutta l’attività scolastica è ripresa regolarmente. Dal nido alle materne, dalle elementari alle medie, non solo si sta procedendo nella più assoluta sicurezza poiché durante l’estate i danni sono stati riparati ed ogni piano lesionato è stato messo a norma , ma anzi i lavori stanno proseguendo per ampliare lo spazio riservato alle medie, con un’ala che prima era esclusa. «Sabato 1 dicembre – informa il preside don Vittorio Serafini – apriremo l’Istituto San Vincenzo ai genitori dei bambini che dovranno frequentare sia le elementari sia le medie per accompagnarli in una visita alla struttura ed informarli sui nostri programmi ed orari, rassicurandoli che abbiamo l’intenzione non solo di proseguire l’attività scolastica ma anzi di aprire nuove sezioni». Come si ricorderà le scuole superiori si trovavano presso l’Istituto Canonici Mattei; una volta esaurite le sezioni sono state sostituite dalle medie inferiori;quando ci fu il terremoto lo storico Palazzo subì notevoli danni tanto che fu deciso di non procedere al recupero per l’elevato costo degli interventi. Le medie furono così trasferite alla San Vincenzo insieme a quelle del Sacro Cuore che attualmente ospita solo la materna S. Benedetto di via Porta Po inagibile sempre a causa del terremoto ed affidata alle Suore della Carità. Concentrando tutte le classi alla San Vincenzo era necessario destinare un’ampia parte dell’Istituto a questi studenti che il preside si augura possano aumentare nel numero specie per le offerte formative che la sua scuola può offrire. «Dopo il tempo prolungato attualmente in vigore – dichiara don Serafini – che prevede tre rientri pomeridiani, abbiamo deciso che dall’anno scolastico 2013 – 2014 ce ne saranno solo due, ovviamente con la mensa, passando così al tempo potenziato. Il nuovo orario sarà dunque non più 36 ore ma 34, come la Legge ci consente di fare. Oltre alle materie curricolari noi che fin dalla 5ª elementare offriamo lo studio del Latino, prevediamo la scelta della seconda lingua fra lo spagnolo, il tedesco ed il francese, un Laboratorio Teatrale, informatica , lo studio di uno strumento musicale, un’ampia palestra ed un campetto esterno per la pallacanestro ed il calcetto. Aspetto dunque i genitori sabato 1 dicembre dalle 10 alle 12 insieme ai miei docenti per rassicurarli che non abbiamo nessuna intenzione di chiudere».

di Margherita Goberti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...