SISMA Esenzioni Imu, chiarimenti sul sito Internet del Comune


da QN – Il Resto del Carlino del 26/11/2012

Sul sito Internet del Comune (www.comune.fe.it) sono riportati la documentazione
e i chiarimenti in merito alla decisione del Ministero di rinviare al 30 novembre gli obblighi tributari dei contribuenti del Comune di Ferrara, che a seguito del sisma del 20 e 29 maggio sono in possesso di immobili dichiarati inagibili e verificati dalla competente autorità comunale. Il decreto del 6 giugno 2012, n.74, modificato con Legge 1° agosto 2012 n. 122 ha disposto (per i fabbricati oggetto di ordinanze di sgombero, in quanto inagibili totalmente o parzialmente) l’esenzione Imu dal 1° gennaio 2012 e fino alla definitiva ricostruzione e agibilità dei fabbricati, comunque non oltre il 31 dicembre 2014. L’esenzione vale solo per i fabbricati che siano oggetto di ordinanze sindacali di sgombero adottate entro il 30 novembre prossimo. In assenza di ordinanza, il contribuente può dichiarare entro il 30 novembre, la distruzione o l’inagibilità totale o parziale del fabbricato al Servizio Servizi Tributari (Via Mons. Luigi Maverna 4) che trasmetterà la dichiarazione al Comune per le verifiche e gli adempimenti conseguenti. Per chi ha scelto la soluzione in tre rate (relative solo alle abitazioni principali, in assenza delle condizioni
sopra descritte) è necessario pertanto rispettare il termine del 17 settembre. Per informazioni numero verde 800 654866: da lunedì a venerdì dalle 9 alle 18, sabato dalle 9 alle 13.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...