SISMA/EMILIA E RICOSTRUZIONE: ACCORDO TRA REGIONE E AGENZIA DEL TERRITORIO PER L´ACQUISIZIONE DI AREE


da Marketpress del 07/11/2012

È stato siglato ieri a Bologna, presso la sede della Regione Emilia Romagna, un accordo di collaborazione fra l’Agenzia del Territorio e la stessa Regione, per le attività relative all’acquisizione delle aree ove sono in corso di realizzazione gli edifici temporanei scolastici, municipali, di culto e abitativi. Tale provvedimento si è reso necessario al fine di migliorare l’efficacia dell’azione di ripristino avviata nei territori delle province di Bologna, Ferrara, Modena e Reggio Emilia, colpiti dal sisma del maggio 2012. L’agenzia del Territorio, cui competono le attività di valutazione immobiliare e tecnico-estimative, su richiesta delle pubbliche amministrazioni, grazie alla propria struttura organizzata su base regionale e provinciale sta provvedendo alla redazione dell’elenco delle particelle di terreno oggetto di esproprio o di occupazione e alla stima delle indennità spettanti ai proprietari. Inoltre, l’Agenzia consentirà alla Regione di accedere telematicamente alle banche dati catastale e ipotecaria. L’esecuzione delle prestazioni ha già preso avvio lo scorso 12 luglio e proseguirà fino al 31 maggio 2013. “La qualità dell’azione di ripristino nella aree colpite dal sisma – ha commentato il presidente della Regione e Commissario per la ricostruzione, Vasco Errani – continua a esplicarsi nell’ambito di una collaborazione istituzionale che coinvolge tutto il sistema delle autonomie ma anche organi dello Stato, come anche questo accordo testimonia. Il lavoro per la ricostruzione non può che proseguire in questo clima produttivo”. “L’agenzia del Territorio è storicamente al servizio di istituzioni, imprese e cittadini – ha dichiarato il direttore dell’Agenzia, Gabriella Alemanno -, e lo dimostra ancora una volta in occasione del sisma che ha colpito queste aree, in seguito alla richiesta del commissario Errani. L’esperienza maturata durante l’emergenza terremoto in Abruzzo, sarà di grande utilità per mettere in atto una collaborazione solida, operativamente concreta e sinergica con la Regione Emilia-romagna”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...