Sisma, primo via libera Ue ai 670 milioni di aiuti


da IL PORTALE DELLA REGIONE EMILIA – ROMAGNA del 22/10/2012

La commissione Bilancio approva lo stanziamento proposto un mese fa. La decisione ora alla conferma di Aula e Consiglio
 

Sisma, primo via libera Ue ai 670 milioni di aiutiLa commissione Bilancio del Parlamento europeo ha approvato uno stanziamento di 670 milioni di euro dal Fondo di solidarietà Ue per le vittime del terremoto che nel maggio e giugno scorsi hanno colpito l’Emilia Romagna e regioni limitrofe. Lo ha reso noto lo stesso Parlamento europeo. La decisione dovrà ora essere confermata dall’Aula e dal Consiglio dei ministri dell’Ue.

Lo stanziamento di aiuti per 670 milioni di euro era stato proposto dalla Commissione Ue il 19 settembre scorso a fronte di costi di ricostruzione stimati in 13,3 miliardi. Con il voto della commissione bilancio del Parlamento europeo la procedura di rettifica al bilancio Ue per poter elargire i fondi all’Italia sta mantenendo i ritmi rapidi promessi. Quando i fondi giungeranno in Italia – dopo il via libera definitivo – la responsabilità della loro allocazione spetterà all’autorità nazionale che dovrebbe ridistribuire gli aiuti in modo proporzionale ai danni subiti. In questo caso quasi il 92% de fondi andrebbe all’Emilia Romagna. Lombardia e Veneto, colpite in misura minore, dovrebbero ricevere rispettivamente quasi l’8% e lo 0,4% dei danni totali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...