Terremoto, riflettori accesi sulla rinascita di Ferrara


da Il Resto del Carlino del 18/10/2012

(fonte: Il Resto del Carlino)

Riflettori puntati sulla rinascita di Ferrara e del suo patrimonio artico dopo il terremoto. Sabato, alle 13, la trasmissione di Rai 3 ‘Ambiente Italia’ dedicherà alla città un servizio girato a Santa Maria in Vado, prescelta come luogo simbolico di speranza di questo post sisma. Parleranno delle problematiche condizioni della basilica Rossella Zardo, assessore comunale all’Ambiente, e Chiara Toschi Cavaliere, presidente della sezione ferrarese di Italia Nostra. Proprio l’associazione, di cui è stato fondatore e presidente dal ’65 al 1980 Giorgio Bassani, ha promosso il restauro della Madonna di Andrea Ferreri, il più importante scultore estense del Settecento. Il 20 maggio le scosse hanno fatto precipitare sul sagrato della chiesa la statua della Vergine (nella foto), che si è letteralmente sbriciolata: i Vigili del Fuoco hanno raccolto oltre trecento frammenti. Un lungo e complesso intervento la restituirà ai ferraresi, e non soltanto, grazie al progetto che Italia Nostra ha deciso di sostenere e di coordinare all’insegna del «dove era, come era». Cristina Romagnoli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...