Con Internazionale il mondo passa per Ferrara


Domani il via alla sesta edizione dell’evento sul giornalismo. Temi: crisi, donne e web

da Il Resto del Carlino del 4 ottobre 2012

Si apre domani la 6 edizione di Internazionale a Ferrara, il festival di giornalismo organizzato dal settimanale Internazionale. Un weekend di incontri, dibattiti, spettacoli e proiezioni con ospiti da tutto il mondo. In apertura Giovanni de Mauro, direttore di Internazionale e Tiziano Tagliani, sindaco di Ferrara, consegneranno il premio Anna Politkovskaja a Carlos Dada, giornalista salvadoregno direttore del Faro, quotidiano online in prima linea contro il narcotraffico. TEMI conduttori di quest’anno la crisi economica, vista però come una opportunità di cambiamento: un tema che verrà affrontato dall’economista indiana Jayati Ghosh, professoressa di economia ed esperta di globalizzazione, e da Siddhartha Deb, giornalista e scrittore indiano. E poi le donne che hanno dato voce del cambiamento: Manal al-Sharif, attivista saudita ideatrice della campagna It’s my right to drive; Laurie Penny, giovane columnist di ‘The Guardian’ e attivista di Occupy Wall Street; Gabriela Wiener, scrittrice e giornalista peruviana. Saranno presenti anche Alan Rusbridger, direttore del quotidiano ‘The Guardian’, e David Carr, media columnist del ‘New York Times’, per parlare del futuro dell’informazione e della carta stampata. Da non perdere l’incontro con Philip Gourevitch, scrittore e giornalista statunitense, famoso per i suoi reportage sul Ruanda. Dal giornalismo che racconta conflitti di popoli al giornalismo utilizzato per esprimere un dolore privato: David Rieff, Massimo Gramellini e Daria Bignardi si confrontano sul tema del lutto. Sultan Al Qassemi, giornalista saudita parlerà dei nuovi strumenti dell’informazione. Atteso anche il dj-set del cantautore Vinicio Capossela per animare le serate insieme ad altri ospiti, tra cui David Riondino Luis Quintana e Héctor Gutiérrez. ALL’INTERNO della tre giorni ferrarese, verrà aperta una parentesi collaterale all’interno del mercato coperto di via Boccacanale di Santo Stefano. Appuntamento dalle 13 di domani per parlare di idee per gli spazi cittadini e la produzione culturale. Attesissimo ospite, il grande Philippe Daverio, che, alle 21.30 di sabato, discuterà di cultura e consumo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...