Voci e musica dal terremoto. Questa sera in Sala Estense


La Nuova Ferrara del 20 settembre

Oggi alle 21, alla Sala Estense in piazza Municipale, si terrà la serata organizzata dalla Nuova Ferrara in memoria delle vittime del terremoto.

A quattro mesi dalla scossa che ha cambiato per sempre la vita di migliaia di persone, il quotidiano vuole ripercorrere attraverso testi, voci e testimonianze reali quanto accaduto nelle prime ore e nelle settimane successive al sisma.

Il ricavato della serata (a offerta libera), verrà devoluto ai lavori di restauro del Teatro Comunale di Ferrara. Sarà un incontro, un ponte ideale tra le persone che si sono trovati in tempi e luoghi diversi ad affrontare il dramma del terremoto.

La serata inizierà con la proiezione del filmato realizzato dal professor Livio Zerbini dell’Università di Ferrara, subito dopo il 20 maggio.

Le immagini musicate da “Luca di Luzio 4ett”, gruppo jazz che concluderà con le sue melodie la serata. Voci, immagini, parole, musiche, frammenti, ricordi e sensazioni verranno scoperte, o ricordate, attraverso le letture di Fabio Mangolini, don Domenico Bedin e Patrizia Moretti.

Per l’occasione si esibiranno anche due sindaci di altrettanti Comuni terremotati, Barbara Paron di Vigarano e Alan Fabbri di Bondeno.

Per l’occasione la Paron canterà due brani accompagnata alla chitarra prima da Alessandro Carli che lascerà il posto al collega Fabbri. Nella seconda parte della serata interverranno tre giornalisti: Enrico Grazioli direttore della Gazzetta di Modena, Paolo Boldrini direttore de la Nuova Ferrara e Giustino Parisse, caporedattore del quotidiano Il Centro dell’Aquila.

Quest’ultimo ha perso due figli e il padre nel crollo della sua casa a Onna. I tre racconteranno sia l’esperienza umana sia giornalistica da loro vissuta negli ultimi mesi.

Dopo l’esibizione dei “Luca di Luzio 4ett”, il sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani e il vicesindaco Massimo Maisto, riceveranno l’incasso della serata. Tutti i protagonisti della serata parteciperanno a titolo gratuito. (s.g.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...