Il rilancio del turismo delle città d’arte nel segno del marchio dell’Unesco Progetto del ministro anche per Ferrara


da La Nuova Ferrara del 16settmbre 2012

Il marchio Unesco per rilanciare il turismo nei territori colpiti dal sisma di maggio. E’ questo il progetto lanciato dal ministero del turismo assieme alle tre regioni dove la terra ha tremato più forte, Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto. Il terremoto ha provocato danni irreparabili al patrimonio storico-artistico di cittadine e borghi fuori dai tradizionali circuiti turistici, ma anche le città d’arte, per quanto uscite quasi indenni dal sisma, hanno subito dei contraccolpi d’immagine. Si tratta di città e località, come Ferrara, Mantova, Modena, Bologna e il Delta del po, che in passato hanno ricevuto il titolo di patrimonio Unesco dell’umanità, ma che spesso restano ai margini dei grandi flussi turistici. Da qui si ricomincia, nella speranza che la promozione dei centri più famosi porti benefici anche a cittadine meno conosciute, come San Felice sul Panaro, Finale Emilia o Mirandola, che hanno perso, in alcuni casi irrimediabilmente, molti dei loro monumenti più prestigiosi. Il ministero ha disegnato quello che in inglese si chiamerà «Unesco district», un quadrilatero con al centro Ferrara che unisce idealmente oltre alle città Unesco già citate anche Rovigo, Sabbioneta e Reggio Emilia. Questa fetta di territorio verrà promossa sui circuiti turistici nazionali ed internazionali, attraverso i media tradizionali e il web (è già pronto il sito http://www.quadrilaterounesco.com), eventi mirati e educational tour destinati alla stampa specializzata e promozioni studiate con gli operatori del settore, grazie alla cui collaborazione è stato possibile offrire pacchetti a partire da 39 euro. «per la prima volta la promozione va a braccetto con la commercializzazione», sottolinea l’assessore al turismo dell’Emilia-Romagna, Maurizio Melucci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...