Un ‘patto’ fra i Rettori per ricostruire Ferrara


QN – Il Resto del Carlino del 11/09/2012 ed. Ferrara p. 5

UN ‘PATTO’ fra i Rettori di tutta Italia per contribuire alla ricostruzione delle strutture dell’ateneo estense lesionate dal terremoto: l’accordo per ora è abbozzato, ma prevede la rinuncia formale da parte delle università dei fondi per l’edilizia, a favore delle opere urgenti a Ferrara (ed a Modena). Il budget non è sterminato, si tratta di 25 milioni di euro su scala nazionale, ma grazie al ‘bel gesto’ della Crui – la Conferenza dei Rettori – e al fatto che le strutture universitarie cittadine sono comunque coperte da assicurazione sul sisma, Ferrara avrà i fondi per avviare la progettazione. «La rapidità con cui è stato realizzato lo studentato di Santa Lucia ci fa ben sperare nella buona riuscita anche di quest’azione – dice il rettore Pasquale Nappi -; il terremoto non è stato solo un enorme disastro, ha fatto emergere competenze straordinarie nel nostro territorio». Competenze e «orgoglio», come rileva l’assessore regionale Patrizio Bianchi (intervenuto assieme al sindaco Tiziano Tagliani, alla presidente della Provincia Marcella Zappaterra ed alla presidente del Consiglio degli Studenti Bianca Ferrarese): «Ripartiamo dagli studenti – dice l’ex rettore -, l’Università può trasformare la città in un grande campus e costituire la base del rilancio».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...