Imprese, riavvio delle attività dopo il terremoto: Ferrara ‘sbanca’


da Il Resto del Carlino del 21 agosto 2012

Il bando della Camera di Commercio – Oltre 100 le richieste di contributo a fondo perduto

Finita l’emergenza terremoto, in Emilia comincia la ricostruzione, e a Ferrara “sbanca” il bando della Camera di commercio per il riavvio delle attivita’ economiche colpite dagli effetti del sisma. Oltre 100 le richieste di contributo a fondo perduto, arrivate da ogni tipo di attivita’: artigiani (36%), commercianti (33%), industriali (17%), ma anche agricoltori e operatori turistici, seppur in misura minore. I fondi, si legge in una nota della Camera di Commercio, serviranno alla “riparazione di impianti, macchinari e attrezzature, all’acquisto di scorte di materie prime e la redazione di perizie per il rilascio della certificazione di agibilita’ sismica”.

 Carlo Alberto Roncarati, presidente della Camera di Commercio, non nasconde la sua soddisfazione: “Le 110 domande pervenute sono un’occasione preziosa per capire come questo territorio possa reagire alle difficolta’ e tornare a guardare al futuro con maggiore fiducia”. Questo, aggiunge, e’ “uno dei passaggi piu’ complessi della nostra storia”, ma Roncarati confida “nell’energia e l’intelligenza per superare gli ostacoli”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...