Tagliani ringrazia il mondo del palio e le città gemellate


da La Nuova Ferrara del 24 luglio 2012

Dei 440mila euro per opere provvisionali richiesti dal Comune alla cassa della Protezione civile, ne risultano sbloccati solo 100mila, per due interventi al via tra una decina di giorni: impacchettamento di Porta Paola (via presto dunque alle transenne in via Bologna); sistemazione di studentato e cella campanaria a Santa Maria della Consolazione. Tre le ipotesi in campo, ancora tenute coperte, per la nuova sede del comando centro storico della polizia municipale (l’ex Amga è definitivamente inagibile). La raccolta fondi del Comune intanto ha incassato 72 mila euro: spiccano per generosità mondo del palio e città gemellate; «un solo istituto di credito – nota Tagliani – il Banco Popolare». Il problema delle risorse c’è eccome: «Finora – aggiunge il sindaco – abbiamo ricevuto in parte dal governo le anticipazioni per l’emergenza, per la ricostruzione ancora nulla». (f.t.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...