Partono le campagne per risanare i palazzi lesionati e il Castello


Il Resto del Carlino del 22/06/2012

Da Palazzo Massari (il più lesionato) alle Mura che nei prossimi giorni vedranno impegnati i Vigili del Fuoco a ‘impacchettare’ Porta Paola. Da Schifanoia a palazzo dei Diamanti, il patrimonio monumentale cittadino è scosso dal sisma: «Almeno il 30-40% degli edifici hanno riportato danni», spiegano il vicesindaco Massimo Maisto e l’assessore Aldo Modonesi. Promotori, assieme ad associazioni e cittadini, di una raccolta fondi chiamata ‘ForFe Fondo Ricostruiamo Ferrara’; l’obiettivo è contribuire alla ricostruzione del patrimonio culturale. Riferimenti del conto corrente sono IT 26 K 06155 13015 000003204201, Bic/Swift CFERIT2FERRARA, causale ‘Ricostruiamo la cultura‘ (presso la filiale Carife di via Cairoli 24). Su questo fondo Maisto e Modonesi chiedono di indirizzare «i contributi che artisti, associazioni ed enti culturali raccoglieranno con iniziative già decise o in corso di allestimento». Dai concerti agli spettacoli teatrali, dagli appuntamenti al Giardino delle Duchesse alla musica nelle Circoscrizioni («chiediamo di utilizzare gli allestimenti già montati per evitare spese superflue», dice Maisto), si annuncia un’estate all’insegna della solidarietà. Che si affianca a quella già in moto a favore del Teatro Comunale (raccolti i primi 15mila euro): su questo progetto si indirizza ad esempio la ‘Maratona di Lettura’ promossa da Melbookstore per il prossimo 7 luglio. Le principali case editrici italiane hanno aderito all’iniziativa e molti fra gli autori più noti del panorama nazionale – l’elenco sarà diffuso a breve – saranno in città per contribuire alla raccolta fondi. Dal Comune alla Provincia, che ha ufficializzato la campagna di donazioni a favore del Castello: per destinare contributi a restauro è possibile utilizzare il conto corrente già attivato alla Cassa di Risparmio di Ferrara, specificando nella causale ‘restauro del Castello Estense’ e trasmettendo copia del bonifico al fax 0532.299 309 o via mail a castello.estense@provincia.fe.it. Gli estremi per il versamento sono i seguenti: Provincia di Ferrara per interventi di solidarietà Codice IBAN: IT 67 Z 06155 13015 000003204155.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...