Oggi al MUSEO STORIA NATURALE alle 16 in via De Pisis 24


Esperti a confronto su cause e danni del terremoto in Emilia

Quali sono le cause del sisma che ha colpito il Modenese e l’Alto Ferrarese? Quali i danni alla nostra città e al nostro patrimonio artistico e monumentale? A queste e ad altre domande sui recenti eventi sismici tenteranno di dare risposta gli esperti che martedì 12 giugno alle 16 interverranno all’incontro ‘Il terremoto nella Pianura Padana: cause e disastri prodotti’, organizzato, nella propria sede di via De Pisis 24, dal Museo civico di Storia Naturale assieme alla Società Naturalisti Ferraresi. Nel corso dell’appuntamento, a ingresso libero, sarà analizzato, tra l’altro, il fenomeno della liquefazione delle sabbie e si parlerà delle problematiche relative a leggi e normative antisismiche e di sicurezza. Ad animare la discussione saranno Enrico Trevisani, conservatore di Geologia al Museo Civico di Storia Naturale; Marco Stefani, docente di Geologia all’Università di Ferrara; Nasser Abu Zeid, geofisico dell’Università di Ferrara; Giovanni Masè, geotecnico dell’Università di Ferrara; e Marilena Martinucci, geologa e docente dell’Università di Bologna.

Annunci

4 thoughts on “Oggi al MUSEO STORIA NATURALE alle 16 in via De Pisis 24

  1. fate il video dell’incontro e mettetelo su internet!!!!
    così chi – come me – non può essere presente, può comunque assistere in differita
    Grazie
    Vittorio

  2. Complimenti, questa è un’iniziativa di cui si sentiva il bisogno. Per arginare l’ansia che le varie voci ( anche “autorevoli”, come la Commissione gradi rischi e il Signor Premier) hanno alimentato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...